Nel regno di Carlo

hayez-il-bacio-1859
le passioni
Francesco Hayez, Il bacio, 1859
jan-steel-scuola-nel-villaggio-1665
la riflessione
Jan Steel, Scuola nel villaggio, 1665
giochi-di-bambini-1560
il divertimento
P. Bruegel il Vecchio, Giochi di bambini, 1560
Editoriale

“Gli dèi ci creano tante sorprese:
l’atteso non si compie, e all’inatteso un dio apre la via” – Euripide

 

 

 

 

 

Giusto 100 anni fa, il 27 dicembre del 1912, veniva spedita questa cartolina augurale francese. Non ci interessa sapere chi l’ha scritta, ma che cosa l’avrà spinto a scriverla. In un’ipotetica risposta potremmo individuare tante informazioni per capire il contesto di un episodio del XX° secolo. Oltre al fatto che l’autore dell’invio potrebbe aver pensato alla sopravvivenza della cartolina. Magari pensando che, forse, nel 2012 qualcuno l’avrebbe rispolverata. E’ toccato a me farla rivivere dopo averla rintracciata nella mia raccolta. E dopo essere sopravvissuto all’annunciata fine del mondo del 21 dicembre. Chissà se qualcuno,fra cent’anni, potrà farla risuscitare fra alcuni file e rilanciare la staffetta per il 2212! Non lo potrò mai sapere, ma mi piace pensarlo.

Comunque la pensiate, buon anno!

Go